domenica 13 novembre 2011

Branzino Ripieno In Sfoglia

Ingredienti: Un branzino (o trota, orata, salmone, dentice), 1 spicchio di aglio, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 2 cucchiai di pane grattugiato, 2 cucchiai di parmigiano, 15 g. di funghi secchi rinvenuti o 2 cuori di carciofo trifolati, 400 g di pasta sfoglia, 1 uovo, burro,sale, pepe.






1. Pulire il branzino spinarla eliminando la testa.   





2. Tritare il prezzemolo con uno spicchio di aglio. 





3. Affettiamo i 2 cuori di carciofo


4. Trifoliamo i carciofi





3. Unire il prezzemolo, l'aglio, 2 cucchiai di pane grattugiato,
 2 cucchiai di parmigiano grattugiato e i carciofi trifolati.






4. Aggiungiamo un po' di burro e amalgamiamo il tutto. 


5. Stendere l'impasto su un lato del pesce salato e pepato e appoggiato
su un foglio di carta stagnola.




6. Sovrapporre l'altra parte del pesce seguendo sempre la forma dello stesso.





7. Avvolgiamo largo il pesce nella carta stagnola creando una " Gondola "
facendo attenzione di tenere ben chiuso il nostro pesce
 che dovrà essere immerso in acqua.



8. Riponiamo la nostra Gondola dentro un piatto con il fondo colmo di acqua.






9. Passiamo in forno a 180° e cuocere per 15 minuti.
Consiglio; aprite il cartoccio e provate a tirare via la pelle del pesce che dovrà staccarsi senza resistere confermandovi la giusta cottura.



10. Eliminate la prima parte di pelle del pesce sul primo lato,
poi sovrapponete un foglio di carta stagnola ( per aiutarvi nella rotazione) sulla parte già pulita
 e capovolgete il pesce per ripulire l'altro lato dalla pelle facendo attenzione
di non rompere il nostro ripieno.
Lasciare raffreddare bene.


11. Appoggiamo il nostro Branzino ripieno sulla prima sfoglia di pasta e ricopriamo
con la seconda sfoglia chiudendo il tutto seguendo la linea del pesce.



12. Con una rotella dentata riproduciamo il nostro branzino,
con ritagli di  pasta fare la bocca egli occhi. 





13. Spennellare la superficie con l'uovo



14. Con la forbice fare dei tagli per riprodurre le scagli del pesce.






15. Riproduciamo col la sfoglia un piccolo pesciolino per decoro
 e passiamo in forno caldo a 200° per (circa 15 minuti).



ecco finalmente il nostro Branzino in sfoglia, la parte più difficile è stato aggiungere il sale e il pepe al ripieno
Ah,ah,ah,ah,




BUON APPETITO



Fonte della Ricetta Peccati di Gola. 





1 commento:

  1. grande Guerrino, non potrei immaginare allievo più bravo e preciso. Se tanto mi da tanto tra breve apriremo una sede di Peccati di gola negli States! a presto
    Seba le chef

    RispondiElimina