venerdì 4 novembre 2011

Maccheroni al Falsomagro

Ingredienti per 6 persone:
1 fetta di carne di manzo (scamone o filetto) aperta a libro di circa 400 gr.
80 g di mortadella
2 uova sode
150 gr. di macinato di maiale
30 gr. di parmigiano grattugiato
aglio e prezzemolo tritati
600 gr. di passata di pomodoro ( a temperatura ambiente)
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 cipolla rossa e 1 spicchio d'aglio e prezzemolo tritati
1 foglie di alloro
100 dl vino rosso
olio, sale e un peperoncino piccante
500 gr. di maccheroni


Aprire la fetta di manzo e batterla per pareggiarla, salare. Rivestirla con le fette di mortadella.




1. Prendere il macinato, salare, pepare e mettere il tritiro di di aglio e prezzemolo, aggiungere il parmigiano e mescolare bene.





Formare un salamino e disporlo al centro della fetta di carne. Tagliare le uova sode in 4 spicchi e disporli ai lati del salamino di macinato.



                                   Arrotolare la carne a salsicciotto e legarla.


   In una padella a parte far appassire il trito di cipolla e aglio in un poco di olio coprendo con un foglio di carta stagnola forata al centro ed eventualmente sfumare con un pochino di vino rosso.



 In un tegame da arrosto (meglio se ovale), mettere qualche cucchiaio di olio e far rosolare il falsomagro da tutti i lati.


Al termine togliere il falsomagro dal tegame e deglassare con un bicchiere di vino rosso.
deglassatura: sul fondo della pentola noterete che la carne rosolata ha rilasciato una crosta, bene con il vino rosso e con l'aiuto di un cucchiaio di legno dobbiamo sempre a fuoco dolce scrostare il tutto e usarlo come base per il nostro sugo.




 

 e quindi unire la cipolla ormai cotta, il pomodoro, le foglie di alloro ed il concentrato di pomodoro.



 Coprire e far cuocere a fuoco basso per 2/3 ore, a metà
 cottura salare e pepare a proprio gusto.


 


Al momento di servire, togliere il falsomagro dalla salsa e tagliarlo a fette






  

Far cuocere i maccheroni in acqua salata e condirli con la salsa del falso magro.


  


 ecco il nostro primo piatto a base di ragù di falsomagro

             


Presentiamo in tavola  il nostro Falsomagro accompagnato con purè di patate o piselli, io ho preferito accompagnarlo con patate duchessa 






Buon Appettito





Ricetta del  Corso di cucina "Peccati di Gola"

Zuccotto di Insalata Russa

 Per prima cosa per la nostra insalata russa prepariamo una buona Maionese con i seguenti ingredienti: 1 uovo intero, circa 250 g di olio di semi di arachidi, il succo di un limone, sale e pepe.

Mettiamo nel bicchiere del mixer (robot) ad immersione l’uovo intero con un pizzico di sale. Azioniamo la macchina per 30 secondi, sempre con la macchina in movimento, aggiungere a filo l’olio di semi fino a quando la salsa risulterà lucida e molto soda. La quantità di olio dipende dalla grandezza dell’uovo ne aggiungiamo fino a quando un cucchiaio immerso al centro della salsa non resta dritto. Uniamo adesso il succo di limone e regoliamo di sale e pepe.
Ricordate che la maionese fatta a macchina deve riposare per almeno un’ora  prima di essere impiegata per la nostra insalata , in quanto gli ingredienti usati devono avere il tempo di legare tra di loro.

 Adesso passiamo alle verdure;
Ingredienti: Prepariamo  un misto di verdure tagliate a cubetti e lessate a vapore, 250 g di patate, 150 g di carote, 50 g di sedano,150 g di piselli, 150 g di fagiolini.

Aggiungere inoltre: 50 g di sedano crudo a pezzettini, 50 g di tonno sott’olio
              
  Aggiungere alle verdure lessate la maionese, i 50 g di sedano crudo a pezzettini  e i 50 g di tonno sbriciolato e mescoliamo bene il tutto.
Prendiamo una ciotola che possa contenere la nostra insalata e sul fondo adagiamo della pellicola trasparente e riversiamo all’interno la nostra insalata compattando bene, infine copriamo con un grande piatto di portata tenendo la ciotola contenente la nostra insalata russa  al centro dello stesso e ribaltiamo il tutto, tiriamo via la ciotola che si trova capovolta sul piatto e poi la pellicola trasparente e ecco pronto il nostro zuccotto di insalata russa.
Infine decoriamo il piatto di portata con aceto balsamico creando a piacere l’effetto che desideriamo.


Montiamo la Maionese


 

Tagliamo le verdure e  le lessiamo a vapore


 
Aggiungiamo all verdure lessate il sedano crudo
e il tonno sbriciolato ed infine la nostra salsa maionese



ecco il nostro zuccotto
consiglio: potete usare un piatto di portata più grande
e decorare il bordo con uova sode.

Buon Appetito
da
Guerino


Ricetta del  Corso di cucina "Peccati di Gola"