Post

Visualizzazione dei post da 2012

Caccavelle Farcite alla Melanzana e Patata con Zimonio di Vongole e salsa Bisque

Immagine
Ogni volta che penso alla mia Regione la Campania mi chiedo cosa mi fa sentire malinconico, cosa ha di speciale quella terra da farmi rimpiangere di averla lasciata, poi la mente inizia a portarmi lontano in quei ricordi del passato che affiorano così limpidi che, quasi riesco a riviverli. Le domeniche passate in Costiera Amalfitana, Sorrento, Ravello, Pompei tutti posti che amavo rivisitare tutte le volte che avevo bisogno di ammirare le bellezze della natura e le opere del passato che rendono gran parte di questa Regione unica per il patrimonio storico culturale, dove il passato racconta magnificamente l’abilità manifatturiera della gente Campana come le famose ceramiche di Vietri, Amalfi, le limonaie a sbalzo di tutta la costa Sorrentina e le tantissime attività artigianali che con i loro prodotti ne fanno una Regione ricca di tradizioni per la buona cucina. Tra Sorrento e Amalfi c’è una cittadina con una tradizione vecchia di oltre 500 anni famosissima per la produzione di pasta Gra…

Risotto alla Verza con croccante di Speck e Parmigiano

Immagine
Un Sabato alquanto grigio le previsioni prevedono pioggia ed io sono immerso nei ricordi, quando mia nonna alla vista di una giornata così affermava davanti alla finestra oggi è una giornata di riso e verza, ed io esclamavo no nonna la verza puzza e non mi piace e lei imperterrita mi diceva guagliò lo dici adesso ma quando è pronta poi come sempre la mangi. Era proprio così quando rientravo da scuola e trovavo a tavola il mio piatto di riso e verza lasciato a raffreddare coperto, con la fame che avevo dimenticavo le parole detta la mattina alla cara nonna e in un niente svuotavo il mio piatto. La ricetta di mia nonna era di quelle tradizionali, fatta con un po’ di strutto nel quale mia nonna rosolava un po’ di cotica di maiale tagliata a dadini e poi nel fondo stufava la Verza, aggiungeva acqua e vi cuoceva il Riso, mantecando il tutto con pezzi di grana interi e grana grattugiato. Il risultato era una bomba, nel piatto avevi questo riso con pezzetti di cotica di maiale e di formaggio. I…

ORATA IN FOGLIE DI VITE DI UVA FRAGOLA AMERICANA E PATATE

Immagine
Questo piatto nasce da una giornata alquanto malinconica fatta di ricordi e nello stesso tempo di speranza, quella di rivedere a presto i miei due figli che vivono in America. Mia figlia maggiore Francesca ha sposato da qualche anno Jeremy un bravissimo ragazzo di Kiln una città del Mississippi negli Stati Uniti d’America, un ottimo ragazzo che io amo come il figlio maschio che non ho. Così preso dalla malinconia del loro rinviato rientro in Italia per questa estate e guardando per caso o meglio osservando la mia vite di Uva Americana  in giardino (Fragolina),  mi sono ispirato a loro dedicandogli questo piatto. Come ? Impiegando in cucina delle bellissime foglie di questa Vite cosi verdi che non facevano altro che provocare alla loro vista la mia curiosità. Prima però un piccolo accenno su questa Vite:
L'uva americana si caratterizza per essere una delle più antiche viti americane che siano mai state introdotte nel Vecchio Continente e fu introdotta molti decenni prima che si diffond…

MARMELLATA DI AMOLI

Immagine
Anche questo post mi riporta indietro nel tempo alla mia infanzia, devo dire che da quando ho iniziato a scrivere questo mio diario basato su i ricordi che mi hanno accompagnato per tutti questi anni passando dalla cucina tradizionale di mia nonna e d tutte le donne della sua famiglia compresa mia madre che in cucina riuscivano a realizzare veri e succulenti pasti sempre a tema con ogni singolo giorno della settimana senza poi parlare delle festività, dalla pietanza capivi che era arrivato un compleanno o un onomastico e così via, esempio sentivi ala risveglio l’odore del cioccolato caldo e di biscotti sapevi già che di lì a poco dovevi fare gli auguri di compleanno o onomastico a qualcuno e si proprio così si era in tanti e chi portava il conto degli anni o doveva ricordarsi di un evento certamente non aveva un notebook che ti avvisava, era tutto home made. La cosa che mi sconvolge ancora oggi è che quella benedetta donna aveva una memoria di ferro cucinava di tutto, la cosa strana e …

SCIALATIELLI CON RUCOLA E COZZE

Immagine
Carissimi lettori, chi di voi mi conosce sa che a Ottobre 2011 ha iniziò la mia avventura in questo fantastico e faticoso mondo del Food, si proprio così faticoso perché, diciamolo pure che lavorare in cucina è veramente un lavoro duro e solo l’amore che provi per quello che stai facendo che ti permette di alleviare le fatiche sia fisiche che mentali. Un anno fa avevo finalmente trovato il coraggio di avvicinarmi in modo molto timido a una Scuola di Cucina dove avrei potuto apprendere le tecniche e la maestria per preparare un buon piatto. Oggi posso dire con certezza che la Scuola di Cucina Peccati di Gola mi ha dato tantissimo, sentirsi parte dello staff della scuola fatto di persone vere, fantastiche e Professionali, essere parte della squadra in determinate occasioni è stato per me il segnale che ero riuscito a portare in pista il mio piccolo sogno, a questo punto dovevo continuare a verificare il piano di volo, studiare la rotta giusta e prima o poi sarei riuscito a portarmi in qu…