Post

Visualizzazione dei post da gennaio 2, 2012

Crema di Zabaione

Immagine
ingredienti: 6 rossi d'uovo,120 g di zucchero, 120 g di marsala, 500g di panna fresca, 6 amaretti.






Unire i rossi d'uovo con lo zucchero e il marsala e cuocerli sul fuoco mescolando fino a quando inizia ad addensarsi. Togliere dal fuoco e monatare con le fruste fino a raffreddamento.Addizionare la panna semi-montata allo zabaione
















Completare a piacere con amaretto sbriciolato o cacao e guarnire con croccante di mandorle.











fonte della ricetta: scuola di cucina Peccati di Gola.

PACCHERI CON FIORI DI ZUCCA

Immagine
INGREDIENTI: 40 paccheri, 360 g di tonno sgocciolato, 10 fiori di zucca, 10 capperi, 250g di  ricotta alle erbe

pan grattato q.b.
3 uova
latte q.b.
panna q.b.
pepe
sale


Innanzi tutto ho lavato i fiori e tolto il pistillo, poi ho mescolato alla ricotta alle erbe il pan grattato e il tonno e i capperi e i fiori tagliati fini ad ottenere un composto omogeneo ma non troppo asciutto.

Riempito i paccheri e li ho adagiati nella terrina  facendo attenzione a non sovrapporli e ho preparato il composto per la quiche.
Per questo composto ho sbattuto le uova assieme al latte e alla panna (se lo volete light va bene anche solo con il latte) fino ad avere un composto liquido ma cremoso. 

Pepare e salare il composto e versarlo nella terrina sui paccheri fino quasi a ricoprirli.  Mi raccomando che la quantità di latte e panna la potete variare anche a seconda dei vostri gusti rispetto "all'altezza" della quiche. 

Fatto ciò potete aggiungere delle sottilette sulla sommità oppure lasciare così e info…

Pizza con le Scarole

Immagine
Per la pasta:
1 cucchiaio strutto (25-30 gr)
500g di farina 0
1 cucchiaino di miele
250ml di acqua
15g di lievito
1 cucchiaino colmo di sale

Per il ripieno:
3 cespi di scarola liscia
qualche filetto di acciuga sott’olio
20 gr di pinoli
50 g di uva passa
40g di capperi
150 g di olive di Gaeta
Aglio

Procedimento
Disporre la farina a fontana e nell’incavo centrale fate sciogliere il lievito con un poco di acqua tiepida, impastandolo con poca farina ed un cucchiaino di miele (o zucchero). Lasciate riposare alcuni minuti poi prendere dai lati altra farina, aggiungere anche lo strutto e il sale, e impastate aiutandovi con l’acqua necessaria ad ottenere un impasto piuttosto consistente.

Dopo aver manipolato la massa per circa 10 minuti coprite e lasciate riposare per circa due ore.



In una padella con dell’olio caldo disfare le acciughe e soffriggete l’aglio,

Mondare e lavare le scarole. Prendete una pentola capiente e riempitela con un dito d’acqua, aggiungete del sale e ponete su fiamma. Aggiun…

Voulevant

Immagine
I voulevant sono gli antipasti per eccellenza, si prestano a essere personalizzati con svariati ripieni. Servirli fa subito festa, riescono a conquistare sempre per la forma inconfondibile e la friabile fragranza della sfoglia.

La preparazione di base è abbastanza elaborata, ma con la necessaria manualità e i giusti ingredienti, si riesce ad avere un soddisfacente risultato.
La realizzazione di questi voulevant, per fortuna, prevede una ricetta abbastanza veloce, che semplifica parecchio il classico procedimento di preparazione della pasta sfoglia.
Gli ingredienti invece non cambiano, troviamo il burro, la farina, il sale e l'acqua freddissima.



Ingredienti:
- 500 g di burro ghiacciato
- 500 g di farina 00
- 250 g di acqua molto fredda
- 10 g di sale fino

Esecuzione:
- Tagliare il burro a pezzi piuttosto piccoli e riporlo nel congelatore.
- Al momento della preparazione prendere il burro congelato e metterlo nel robot-mixer insieme alla farina e al sale.
Tritare a velocità alta,…