venerdì 4 novembre 2011

Maccheroni al Falsomagro

Ingredienti per 6 persone:
1 fetta di carne di manzo (scamone o filetto) aperta a libro di circa 400 gr.
80 g di mortadella
2 uova sode
150 gr. di macinato di maiale
30 gr. di parmigiano grattugiato
aglio e prezzemolo tritati
600 gr. di passata di pomodoro ( a temperatura ambiente)
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
1 cipolla rossa e 1 spicchio d'aglio e prezzemolo tritati
1 foglie di alloro
100 dl vino rosso
olio, sale e un peperoncino piccante
500 gr. di maccheroni


Aprire la fetta di manzo e batterla per pareggiarla, salare. Rivestirla con le fette di mortadella.




1. Prendere il macinato, salare, pepare e mettere il tritiro di di aglio e prezzemolo, aggiungere il parmigiano e mescolare bene.





Formare un salamino e disporlo al centro della fetta di carne. Tagliare le uova sode in 4 spicchi e disporli ai lati del salamino di macinato.



                                   Arrotolare la carne a salsicciotto e legarla.


   In una padella a parte far appassire il trito di cipolla e aglio in un poco di olio coprendo con un foglio di carta stagnola forata al centro ed eventualmente sfumare con un pochino di vino rosso.



 In un tegame da arrosto (meglio se ovale), mettere qualche cucchiaio di olio e far rosolare il falsomagro da tutti i lati.


Al termine togliere il falsomagro dal tegame e deglassare con un bicchiere di vino rosso.
deglassatura: sul fondo della pentola noterete che la carne rosolata ha rilasciato una crosta, bene con il vino rosso e con l'aiuto di un cucchiaio di legno dobbiamo sempre a fuoco dolce scrostare il tutto e usarlo come base per il nostro sugo.




 

 e quindi unire la cipolla ormai cotta, il pomodoro, le foglie di alloro ed il concentrato di pomodoro.



 Coprire e far cuocere a fuoco basso per 2/3 ore, a metà
 cottura salare e pepare a proprio gusto.


 


Al momento di servire, togliere il falsomagro dalla salsa e tagliarlo a fette






  

Far cuocere i maccheroni in acqua salata e condirli con la salsa del falso magro.


  


 ecco il nostro primo piatto a base di ragù di falsomagro

             


Presentiamo in tavola  il nostro Falsomagro accompagnato con purè di patate o piselli, io ho preferito accompagnarlo con patate duchessa 






Buon Appettito





Ricetta del  Corso di cucina "Peccati di Gola"

Nessun commento:

Posta un commento