domenica 3 febbraio 2013

FRESH FRUIT TART


Ingredients Short Pastry
200 g flour
100 g sugar
2 eggs yolks
100 g butter
the grated rind of 1/2 untreated lemon a pinch of salt

ingredients Pastry cream
3 eggs yolks
the grated rind of 1/2 untreated lemon
3 glasses milk
90 g sugar
75 g flour

Method
Short Pastry
Cut the butter into pieces and leave in to soften

Sift the flour onto a working surface.


Make a well in the centre and combine the sugar, butter, eggs yolks, lemon rind and salt.

Knead the ingredients very quickly and make a smooth ball.

Leave to rest for about 30 minutes in a dry place.

 Butter and flour a baking dish with it. prick in with a fork. Bake for about half an hour in moderate oven at 350° F.

Pastry Cream
Whisk the egg yolks with the sugar in a bowl.
 Add the flour and lemon rind.


 Pour the heated milk in very slowly, stirring with a wooden spoon or with whip . 



Put the mixture in a saucepan on the flame and keep on stirring until it thickens. 

Switch off the burner and leave to cool.

 To Finish

Fill the short pastry with the cream. Level off with a spatula.


Arrange the sliced fresh fruit in a decorative colourflul way.

Cover with gelatin. Keep in the fridge.
 








VERSIONE ITALIANA

Ingredienti pasta frolla
200 g di farina
100 g di zucchero
2 uova tuorli
100 g di burro
la scorza grattugiata di limone 1/2 non trattati un pizzico di sale

Ingredienti crema pasticcera
3 uova tuorli
la scorza grattugiata di limone 1/2 non trattato
3 bicchieri di latte
90 g di zucchero
75 g di farina

metodo
pasta frolla
Tagliare il burro a pezzetti e lasciare in per ammorbidire
Setacciare la farina su un piano di lavoro.
Fate un buco al centro e unire lo zucchero, il burro, i tuorli d'uova, scorza di limone e il sale.
Impastare gli ingredienti molto velocemente e fare una palla liscia.
Lasciare riposare per circa 30 minuti in un luogo asciutto. Imburrate e infarinate una teglia con esso. pungere con una forchetta. Infornare e cuocere per circa mezz'ora in forno moderato a 180 ° C.

Crema Pasticcera
Sbattere i tuorli con lo zucchero in una ciotola. Aggiungere la farina e la scorza di limone. Versare il latte riscaldato a molto lentamente, mescolando con un cucchiaio di legno. Mettere il composto in una casseruola sul fuoco e continuate a mescolare fino a quando non si addensa. Spegnere il bruciatore e lasciar raffreddare.

Per concludere una
Riempire la pasta frolla con la crema. Livellare con una spatola.
Disporre la frutta fresca tagliata in modo decorativo.
Coprire con gelatina per dolci e conservare in frigo.

11 commenti:

  1. Meravigliosa questa torta Guerino, esecuzione da masto pasticciere.
    A presto Amico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pasquale
      grazie, ogni tanto spazio con la pasticceria.
      a presto

      Elimina
  2. Wow....opera d'arte, papi!!Bravo!!

    RispondiElimina
  3. Grazie Amore, è il dolce preferito di Fede.
    e potresti farlo anche Tu.

    RispondiElimina
  4. Bellissima, fresca e veramente decorativa!! Io non riesco proprio a disporre la frutta così bene, viene sempre un mezzo pasticcio, però il sapore è buono...la mia è da mangiare in famiglia, la tua è da esposizione!!! Bravissimo come al solito. Un abbraccio a te e un bacio a Kiki che legge!!!

    RispondiElimina
  5. Grazie Marina, nulla di difficile io prima di preparare qualsiasi piatto già vedo come deve essere presentato tutto quì.
    a presto Guerino

    RispondiElimina
  6. bellissima! Sei grande,ora pure le ricette in inglese scrivi,ma il tempo dove lo prendi!!!!!Buona settimana! Da me c'è un bel contest,perchè non partecipi?

    RispondiElimina
  7. Ciao Licia,
    grazie per il commento hai detto bene di tempo ne ho sempre meno e per certe cose ci vuole particolare attenzione ti ringrazio per l'invito e spero di riuscire a postare qualcosa.
    Sono in corsa con la scuola alberghiera e non me ne volere se non ci riesco. Un forte abbraccio Guerino

    RispondiElimina
  8. ciao, ricambio subito la visita , hai un bel blog, a presto. Nel frattempo giro per le tue ricette e prendo spunto, ciaooooooooo

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia!!! Sei proprio bravo e paziente. Io non la faccio spesso perchè per tagliare e disporre la frutta impiego tanto tempo e il risultato non è bello come il tuo!!
    Anna

    RispondiElimina
  10. bellissima e squisita! davvero una torta fantastica, complimenti!

    RispondiElimina