venerdì 23 marzo 2012

Voul-Au-Vent di Semolino Gratinati,Asparagi e Fonduta di Parmigiano e noce Moscata, Involtino di Spinaci allo Zenzero.

Domenica  10 Marzo,
dopo un fine settimana strepitoso d’incontri food e cene del gruppo del Corso Menù Stellato di Peccati di Gola le sorprese non sono finite, proprio così sono circa due anni che vedo il mio carissimo Fratello  Salvatore penultimo dei complessivi miei nove fratelli, Salvatore motivato dalle ricette del mio blog ha pensato bene di partire dal Piemonte e con la sua bella famigliola mi ha raggiunto nel Veneto.
Diciamo che si è mosso con l'acquolina in bocca, la tentazione per lui era troppa forte ed eccolo in autostrada per raggiungermi,  e allora non mi restava che soddisfare il suo palato. A questo punto
  fresco della serata del menù stellato, ho deciso di proporre alcuni piatti di rinomati Chef  a
partire dall'antipasto e allora ho iniziato con un succulento antipasto Stellato del grande Chef Luca Montersino.

Un Antipasto  Speciale per un' ospite speciale.





Per i Voule- au- Vant: 1 lt di latte fresco, 200 g di semolino , 100 g di parmigiano, 20 g di burro, 2 tuorli di uovo, sale, pepe, noce moscata.

Per gli Asparagi: 300 g di Asparagi, 30 g di burro, sale e pepe

Per la Fonduta: 100 g di parmigiano, 400 g di latte intero fresco, 20 g di burro, 1 noce moscata

Per l’involtino: 200 g di bacon, 400 g di spinaci in foglie, 10 g di zenzero, 10 g di aglio, sale e pepe, 50 g di burro


Preparazione:
·         Bollire il latte e versare a pioggia il semolino. Cuocere per 5 minuti, quindi mantecare con il resto degli ingredienti.
·         Stendere il composto in una teglia unta, quindi raffreddare.
·         Coppare poi degli anelli e fare dei vuol au vent. ( io mi sono divertito con varie forme)  Ungere di burro, spolverare di parmigiano e gratinare in forno.






·         Cuocere gli asparagi e passarli al burro.


·         Saltare gli spinaci con zenzero e aglio schiacciati e rosolati nel burro avvolgere nelle fettine di bacon in modo da formare involtini. Cuocerli alla piastra.









·         Fare la fonduta: colarla al centro degli anelli di semolino, affiancare degli asparagi tagliati per lungo e l’involtino di spinaci.



BUON APPETITO


Consiglio: Potete Guarnire con un uovo di quaglia fritto.


3 commenti:

  1. Forte questa ricetta con il semolino!!! Bravissimo!! Anna

    RispondiElimina
  2. Grazie Anna,
    Alcuni appassionati foodBlogger mi avevano chiesto di pubblicare qualche piatto della mitica serata con Luca Montersino e avevo il dovere di accontentarli.......
    Ci vediamo sul tuo Blog.
    Ciao Guerino

    RispondiElimina
  3. Interessante e raffinata.Io la rifaccio con qualche variazione,poi ti farò sapere!

    RispondiElimina